Interfono moto, meglio i modelli ‘ultraconnessi’

L’interfono moto è utile, come abbiamo avuto modo di vedere più volte, per una comunicazione ‘no stop’ anche durante il viaggio, senza bisogno di soste o interruzioni, sia fra pilota e passeggero che con gli altri motociclisti nel raggio di 1000 metri e passa, ma anche per una connessione ai principali dispositivi come smartphone e Gps. Prima di acquistare, però, un interfono moto è sempre bene accertarsi se è compatibile con il proprio casco e anche con quello degli altri compagni di viaggio con cui ci si muove e si intende comunicare in tempo reale. Vi sono case produttrici che ancora lanciano interfoni singoli concepiti solo per l’uso da parte del pilota e che non consentono di comunicare anche con il passeggero o con gli altri motociclisti, ma la tendenza va nella direzione di modelli condivisi in grado di mettere in comunicazione sia con chi si viaggia che con il mondo esterno, grazie a tecnologie avanzate come la Bluetooth che tengono perennemente ‘connessi’.

Fra le diverse opzioni di mercato c’è, appunto, la possibilità di scegliere modelli singoli o doppi, ma bisogna fare attenzione anche ad altre specifiche che riguardano la conformazione e i materiali dell’interfono che si sta per acquistare. Ad esempio è sempre meglio comprarne uno impermeabile, dovendo essere montato sul casco e, di conseguenza, esposto alle eventuali intemperie che si possono incontrare durante il viaggio. Un buon interfono, infatti, dev’essere in grado di funzionare e consentire la comunicazione anche se piove, senza per questo danneggiarsi. Inoltre anche il capitolo ‘tasti’ va considerato, più sono grandi e maneggevoli più sarà facile dare i dovuti comandi anche se si indossano i guanti.

Altro fattore importantissimo è costituito dalla batteria, la cui portata va sempre valutata correttamente nella scelta, soprattutto se si fanno viaggi lunghi che richiedono alla stessa lunghe autonomie. Eccoci, dunque, al momento dell’acquisto, un momento delicato anche in considerazione dei tanti modelli presenti sul mercato. Se si vuole fare chiarezza e dare un’occhiata ai modelli migliori di interfono moto in circolazione, si può vedere su www.interfonopermoto.it, per una scelta guidata all’acquisto. Fra i tanti non sarà difficile trovare l’interfono più adatto, caso per caso.