Macchina del caffè manuale e a capsule

Attivarsi appena svegli la mattina è una delle difficoltà di ogni persona, il caffè è la bevanda che ci dà la spinta necessaria per affrontare la giornata. Proprio per questo la macchina del caffè a casa ha conquistato il posto tra i nostri bisogni e desideri mattutini, senza dover aspettare di raggiungere qualche bar. Il mercato è pieno di modelli con tipologie, funzioni, caratteristiche e design diversi l’unica difficoltà sta tra quale scegliere in questa miriade di prodotti. Per cominciare dividiamo il tutto in 4 famiglie differenti: manuale, automatica, a capsule o a capsule “e.s.e.”.In questo articolo ne vedremo in particolare due, manuale e quello a capsule, per le altre tipologie potete visitare questo sito qui. La macchina manuale è molto simile a quella che possiamo trovare in una caffetteria, la differenza starà solo nelle dimensioni e nella quantità di caffè che può fare al momento, ma il funzionamento è pressoché lo stesso. Questa macchina porta ad alcuni vantaggi che vanno notati. Se utilizzata nella maniera corretta questa macchina, farà davvero un ottimo caffè, denso, ricco e cremoso come troviamo nei bar. Se montato alla macchina, la presenza della lancia per il vapore ci consente di farci degli ottimi cappuccini fatti in casa, oppure una tisana. Potremo scegliere tra una vasta scelta di caffè macinati per poi decidere quale sia quello che ci piace di più. L’unico svantaggio di questa macchina è l’utilizzo. Per ottenere un ottimo caffè passerà un po’ di tempo prima che prenderemo la mano su quanto va pressata la macinatura, quanto mettercene e quanto farne uscire, soprattutto una volta trovata la marca che più ci appaga. L’altro modello a capsule è quello che ultimamente ha fatto davvero il boom. La semplicità di questa macchina è davvero unica, ci basterà acquistare le capsule di qualche marchio presso un rivenditore, inserirla nella macchina e premere il pulsante per l’erogazione. Il difetto lo troveremo nel costo delle capsule (il caffè ha un costo nettamente minore e ne produce di più), la compatibilità (non tutte le macchine supportano lo stesso modello) ed il caffè non sarà sempre della stessa qualità. La scelta finale starà a noi, se puntare su comodità e praticità o dedicarci qualche minuto di più.